Category:
Tutto
Sport
Roadster
Heritage
Tour
Adventure
Urban Mobility
Highlights 2018
Trasforma la tua vita in un viaggio.
<p>Lifestyle, avventura o viaggi: indipendentemente da quello che ti spinge e da quello che cerchi. BMW Motorrad ti offre le giuste caratteristiche per ogni opportunità, viaggio e terreno. Dalle innovazioni nei prodotti agli innumerevoli eventi, scopri tutto quello che BMW Motorrad ha in serbo per te nel 2018. &nbsp; </p>
Ho scelto l’emozione.
Curiosità ed entusiasmo sono ciò che guida Isaac Johnston.
<p>E’ il capo di sé stesso. Anni fa, Isaac Johnston lasciò il suo lavoro di ufficio per una vita come storyteller fotografo lifestyle. Oggi, l’americano del Montana vive esperienze inattese ed ama luoghi eccitanti. Soprattutto, la natura nasconde uno speciale fascino per lui. </p>
COMPLETAMENTE A SUO AGIO.
Sterling Taylor ama spingersi oltre i propri limiti.
<p>Mentre si fa strada verso l'alto, trova un punto d'appoggio con le dita dei piedi e afferra una roccia sporgente con le sue mani: Sterling Taylor è un climber e non è intimorito dalla paura per le altezze. Lui ama le sfide – e la sua moto. </p>
Electro-sound.
Una moto elettrica di nome E-LisaBad fa scalpore sulla scena delle personalizzazioni.
<p>Com'è la BMW C evolution all'interno? Il titolare di Krautmotors, Rolf Reick, vuole scoprirlo, pertanto smonta il maxi-scooter elettrico e lo trasforma nel dragster E-LisaBad. Il titolare dell'officina di personalizzazione ha in programma una gara d'accelerazione per la sua creazione. Forse non farà molto rumore ma sicuramente farà scalpore. </p>
Alla ricerca dell'impossibile
HP4 RACE
<p>Per molti, un limite rappresenta la fine di tutto. Per alcuni, invece, è solo un inizio. Con la HP4 RACE, mostriamo la nostra passione per chi è capace di superare i limiti. Quello che c'è al di là dei limiti è qualcosa di inimmaginabile. </p>
Everyday Adventures.
La tua avventura inizia qui e ora.
<p>Ogni giorno. Ogni giorno è sempre un giorno diverso. Ogni giorno è un'avventura. Questo è il vero significato del progetto Everyday Adventures, e la G 310 GS è la tua compagna perfetta. Abbiamo sorpreso due sudafricani avventurosi con una G 310 GS e li abbiamo mandati alla loro personalissima Everyday Adventure. Guarda la loro esperienza sulla G 310 GS e guarda come puoi prendere parte al progetto Everyday Adventures.&nbsp; &nbsp; </p>
Built in Berlin.
Diamo un'occhiata alla realizzazione della HP4 RACE.
<p>Un fabbricante di motociclette può lanciare una moto da corsa in soli 14 mesi? Assolutamente sì. Ma combinare le parole prestazione e produzione non è un compito facile. Nell'officina dello stabilimento BMW Motorrad è iniziata una corsa contro il tempo: 750 unità della HP4 RACE – built in Berlin. &nbsp; </p>
Viaggi, acquisti e rock.
Musica, motociclette e New Heritage al Festival Pure&Crafted 2017.
<p>Circa 10.000 visitatori entusiasti hanno celebrato la musica, la cultura motociclistica ed il nuovo stile di vita heritage in un'atmosfera meravigliosamente rilassata al Festival Pure&amp;Crafted a Berlino. La vecchia centrale elettrica di Rummelsburg situata vicino al fiume Sprea è stata lo scenario perfetto per questo festival. <strong></strong> </p>
Parliamo di rally.
Un'intervista a Hubert Auriol.
<p>Déjà-vu: Hubert Auriol torna nei luoghi delle sue maggiori vittorie. Com'è stato diventare improvvisamente famosi correndo nella Parigi-Dakar e avere un così grande impatto sulla generazione successiva di motociclisti? E quali ricordi richiama alla memoria la R nineT Urban G/S? Questi sono gli argomenti che Hubert discute con l'appassionata motociclista Joy Lewis. </p>
Lo spirito di una leggenda
Rivivere la Parigi-Dakar con la R nineT Urban G/S.
<p>Il rally Parigi-Dakar è leggendario, proprio come le persone e i mezzi che vi partecipavano. Joy Lewis esplora i primi giorni dell'epico rally nel deserto nelle città in cui la corsa iniziava e finiva. Ecco i due compagni di viaggio: Hubert Auriol, che ha vinto due volte il rally Parigi-Dakar con la BMW negli anni 80; e la R nineT Urban G/S, una moto dal design che rievoca la leggendaria R 80 G/S. &nbsp; </p>
BMW Motorrad Days 2017
<p>Dal 7 al 9 luglio, Garmisch-Partenkirchen ospiterà ancora una volta i festeggiamenti per gli appassionati di motociclismo di tutto il mondo. Avventurieri, viaggiatori, personalizzatori o piloti: i BMW Motorrad days riuniscono l'intera comunità dei motociclisti in un unico posto. </p>
International GS Trophy 2018.
La Mongolia ti aspetta.
<p>Scopri il mondo. Esplora l'ignoto. Stringi amicizie durature e e affronta qualsiasi sfida con il tuo GS. L'International GS Trophy è un'avventura in sella alla moto che mette il mondo ai tuoi piedi. Team provenienti da tutto il mondo si affrontano sul campo in tappe giornaliere intense e molte sfide speciali, sperimentano il tour della loro vita dal 3 al 10 giugno 2018! </p>
Rock 'n' roll all'Animal Boat.
Daisuke Mukasa e il suo mondo vintage nella moderna Tokyo.
<p>Il negozio Animal Boat è un paradiso per gli entusiasti del vintage. Qui, il preparatore giapponese Daisuke Mukasa salva le moto classiche dall'estinzione e le riporta in pista con il suo Curry Speed Club. &nbsp; </p>
Corse appassionanti.
La R nine T Racer in Giappone.
<p>Correre non è solo velocità e prestazione. È divertimento e stile, amicizia e libertà. Le corse vintage giapponesi celebrano precisamente questo spirito. Nella metropoli di Tokyo, Joy Lewis incontra il preparatore Daisuke Mukasa e il suo Curry Speed Club. Guida la sua R nineT Racer nella metropoli e si dirige verso le solitarie strade di montagna vicino al monte Fuji e poi a una corsa di moto vintage al Fuji Speedway. &nbsp; </p>
Una luce brillante.
In moto a Tokio con Joy Lewis e la sua R nineT Racer.
<p>Tokyo brilla – non solo per tutti i display pubblicitari che illuminano la città. Con una popolazione di 38 milioni di persone, Tokyo è anche l'area metropolitana più vasta, ma non è opprimente come le altre metropoli. In effetti, la città è molto vivibile, si rinnova costantemente ed è stata a lungo all'avanguardia nell'urbanizzazione. Ma il passato vive ancora a Tokio e l'atmosfera è una fonte continua di ispirazione per preparatori e appassionati di gare vintage. &nbsp; </p>
Il vintage al Fuji Speedway.
Lo stile degli anni 70 torna in pista.
<p>La R nineT Racer sta rivivendo i primi giorni delle Superbike. La BMW R 90 S e le sue spettacolari prestazioni a Daytona e all'Isola di Man nel 1976 sono indimenticabili. Quando ricordiamo le corse degli anni 70, pensiamo immediatamente al Giappone, che ha inventato le moto moderne e dove sta avvenendo un impressionante revival. &nbsp; </p>
Determinata.
Campionessa nel superare le sfide.
<p>Sarah Lezito ha già raggiunto degli obiettivi importanti ma è alla costante ricerca di nuove sfide. Con la G 310 R ha fatto la sua comparsa alla sfida Park ‘n’ Ride Challenge, una gara notturna in un parcheggio per moto e skateboard. Divertimento allo stato puro: proprio come Sarah. </p>
"Sono un appassionato senza scrupoli".
Intervista allo stuntmen e scrittore Chris Northover.
<p>Chris Northover è l'incarnazione del motociclista appassionato. Come stuntmen, istruttore, giornalista e ingegnere motociclista diplomato, passa la maggior parte del suo tempo libero su due ruote. È diventato abbastanza famoso dopo il suo video "Storm the embassy", che ha cominciato a girare un po' come un divertimento tra amici. Nell'intervista rivela come è stato girato il video, perché non ha più tempo libero, cosa pensa della G 310 R e cosa tutto questo ha a che vedere con il longboard. </p>
Idee visionarie prendono vita.
I giovani designer creano nuovi concept.
<p>Con l'imminente arrivo della G 310 R, BMW Motorrad ha preparato i suoi mercati mondiali, da Milano al Giappone, per questo nuovo roadster leggero. Gli studenti dell'Istituto Europeo di Design (IED) in Italia hanno già studiato la BMW sotto i 500cc, che cattura lo sguardo, nell'ambito dei loro progetti di diploma, mentre a Tokyo uno speciale workshop di motocicliste ha prodotto studi altrettanto interessanti. </p>
Il conquistatore GS
Miquel Silvestre: da avido lettore ad avido pilota.
<p>Il viaggio in moto è il fine che giustifica i mezzi. Perché l'autore spagnolo Miquel Silvestre sta lavorando a un nuovo libro e in qualche modo deve avere la mente libera. Quello che sperimenta è molto più surreale di qualsiasi trama. Miquel diventa il protagonista del suo romanzo di avventura e il "conquistatore" dell'era moderna. </p>
Vivere per guidare una moto.
Guidare una moto per vivere.
<p>Permetteteci di presentare: Inga Birna Erlingsdóttir, attualmente l'unica poliziotta motociclista in Islanda. Le moto sono la grande passione di Inga. Guida la moto ogni giorno per lavoro. Nel suo tempo libero, scambia la sua moto da poliziotta con una BMW GS. </p>
Vita di stile.
La R nineT Scrambler e un sogno che diventa realtà - Una coppia perfetta.
<p>Motociclista appassionata, Laura Antoine, viaggia sul suo Scrambler da casa sua a Tolosa fino a Lione. Va a trovare una persona che ha trasformato il suo stile nella sua missione di vita e che, come Laura, ama il vintage e le motociclette: Sébastien Chirpaz. Un vero spirito libero, che capisce il suo mestiere e ha anche un piccolo regalo a portata di mano per chi la va a trovare.&nbsp; </p>
"Devo la mia ispirazione al motociclismo"
Intervista con lo scrittore Roberto Parodi.
<p>L'italiano Roberto Parodi era un bancario e uno scrittore. Poi un autore televisivo lo ha notato come autore di libri sul motociclismo e ha realizzato il suo docu-reality. Rapidamente Roberto è diventato scrittore e presentatore. Ha lasciato il lavoro da bancario. Da allora vive una vita piena di viaggi e avventure con il motociclismo che spinge avanti la sua immaginazione.&nbsp; </p>
Nessun limite.
Fonti di ispirazione e nuove idee al Wheels and Waves.
<p>Una volta semplice punto di incontro popolare per motociclisti e surfisti, è oggi il simbolo di un intero movimento: il festival Wheels and Waves di Biarritz, Francia, è un must per motociclisti e surfisti. Tra architetture magnifiche e onde perfette, persone dagli animi affini arrivano al festival per condividere con un nuovo spirito tutto ciò che non si lega alle convenzioni. Le creative moto custom sono onorate mentre si celebra la cultura surf e skate. Tutto scorre. Tutto è benaccetto. </p>
Si sta per scatenare una tempesta...
Il nuovo romanzo grafico "Riders in the storm" uscirà presto.
<p>La lunga attesa per gli amanti dei fumetti e delle moto BMW si concluderà presto: il nuovo romanzo grafico 'Riders in the Storm' (Motociclisti nella tempesta) sarà presso disponibile in tutto il mondo, in inglese e in tedesco. Ecco una breve anteprima di quello che troverete nell'edizione unica, limitata, per collezionisti. </p>
La vita di Byron.
Dal Sudafrica all'altro capo del mondo passando per il GS Trophy.
<p>Gareggiare sui ghiacciai dalla giungla del Sud-est asiatico all'Islanda, per Byron Coetsee, vincitore dell'international GS Trophy, guidare la GS apre un mondo di possibilità. La destinazione della sua ultima missione si trova a 11.500 chilometri a nord della sua città natale, Città del Capo. </p>
Sisters' Centennial Ride.
Una donna realizza il suo sogno.
<p>Nel 1916, quattro anni prima che fosse concesso il diritto di voto alle donne negli Stati Uniti d'America, due sorelle, Adeline e Augusta Van Buren, hanno attraversato il continente Americano per dimostrare che le donne hanno tutto quello che serve per essere corrieri dell'esercito USA. Oggi, esattamente 100 anni dopo, un gruppo di donne ricorda i loro coraggiosi sforzi e ripercorre le orme delle sorelle con lo stesso spirito e determinazione. </p>
Sulla strada.
Sulla strada con la R nineT Scrambler.
<p>On tour con la R nineT Scrambler. Siamo andati a trovare degli uomini reali che oltre a fare le loro cose amano le motociclette. Guidati dalla loro passione, sono loro a creare le loro regole invece di seguire semplicemente le mode. Sempre alla ricerca di nuove ispirazioni e nuove esperienze. </p>
"Tutto ciò che ci circonda è stato disegnato una sola volta".
Intervista al designer Stephen Kenn sul vintage con un look moderno.
<p>Il designer Stephen Kenn è conosciuto per il suo lavoro minimalista e purista. La sua filosofia: materiali originali vintage con un design moderno. L' "Inheritance Collection" californiana dimostra in modo particolarmente notevole come trasforma delle semplici sedute e poi in modo elegante le combina con materiali vintage di alta qualità. Perché è convinto che un buon design deve avere forme semplici e funzionali e i materiali usati devono trasmettere la storia e il passato nel presente.</p>
"Le giornate all'insegna della routine non fanno proprio parte di me".
Intervista al customizzatore Hayden Roberts.
<p>Hayden Roberts vive a Long Beach in California. Qui ha cofondato la famosa officina di customizzazione "Hell On Wheels MC". Da qui proviene anche il nome delle sue gare di moto d'epoca che si svolgono in tutto il mondo. Perché quando Hayden non sta aggiustando delle moto, organizza gare. E dato che sono sempre una grande festa, è anche conosciuto come il "Chief Party Planner". Un artista nato e assolutamente ossessionato dalle moto: un mix eccezionale. </p>
Riding on air.
BMW Motorrad e LEGO Technic costruiscono il concept Hover Ride.
<p>Spingersi oltre i confini ha sempre costituito il punto di forza di BMW Motorrad. Il futuro della mobilità è ricco di sorprese, come dimostra il boxer flottante. Tutto è iniziato con una scatola di costruzioni. </p>
The Great Escape.
VISION NEXT 100: La moto del futuro.
<p>Occhiali al posto del casco, abbigliamento intelligente, perfetto equilibrio senza cavalletto: queste sono solo tre delle molte invenzioni che potrebbero diventare standard per le moto e aggiungere una nuova dimensione al senso di libertà in un mondo sempre più digitalizzato. E il bello è che questa visione del veicolo è già qui. Presentiamo la BMW Motorrad VISION NEXT 100. </p>
Senza sosta.
Il mondo non ha confini.
<p>Fai i bagagli e parti per un viaggio verso l'ignoto. Siamo curiosi e sappiamo che l'avventura attende dietro ogni angolo. Ogni miglio rivela ciò che non è ancora stato scoperto, ogni secondo ci offre nuove prospettive e ogni panorama imprime una foto nella nostra memoria. Siamo cresciuti con ogni esperienza, ogni amicizia, e ogni avventura: questo è lo #spiritofGS Conosciamo le persone dietro a questo "spirit of GS". Prova personalmente la GS oppure sperimenta la GS Action al GS Experience. E per tutti quelli che si trovano nel bel mezzo di un'avventura, raccontatecela e condividetela su #spiritofGS </p>
Esperti di customizzazione al lavoro.
BMW R nineT Soul Fuel Challenge.
<p>Un'idea venuta dall'Olanda ha causato un prurito alle mani agli esperti customizzatori e ai fan di moto custom: in collaborazione con una famosa rivista di moto, dei famosi customizzatori sono stati invitati a sviluppare la loro versione custom della BMW R nineT. Poi da una selezione di schizzi, i fan hanno votato quale versione sarebbe stata effettivamente realizzata. Già l'idea del nome suona promettente: BMW Soul Fuel Challenge.</p>
Customizzata
Moto completamente uniche e i loro creatori.
<p>Sono meccanici, appassionati di stile e individualisti. Ognuna delle loro moto è un'opera d'arte a sé stante. I customizzatori sperimentano con in colori, le forme e i materiali per creare moto uniche nel loro genere. I tocchi distintivi che hanno messo nella R nineT entusiasmeranno qualsiasi appassionato di moto custom. Nelle pagine a seguire ti mostreremo alcune di queste moto personalizzate e ti racconteremo la storia di dove sono state create.</p>
La pista: una palcoscenico per la notorietà.
Deluxe R nineT modificata.
<p>I customizzatori hanno iniziato a prepararsi per questo giorno mesi fa, lavorando nelle loro officine di notte per essere pronti in tempo per il Glemseck 101. Presenteranno le migliori moto custom all'Essenza Sprint. Le opere d'arte a due ruote coniugano performance e design e incarnano la vera essenza di una moto. Le regole sono abbastanza semplici: due ruote, due cilindri, un massimo di 1200 cc. Ma l'implementazione è un'arte in sé.</p> <p>Un mormorio attraversa la folla quando le 16 moto custom per l'Essenza Sprint vengono presentate al pubblico del Glemseck 101. La moltitudine di sorprese visive avrebbe potuto riempire un intero libro illustrato. Mani sapienti hanno liberato moto roadster, cruiser e naked dai loro allestimenti di serie e le hanno trasformate in mezzi visionari unici. Perché i creatori dello Sprint chiedono a produttori e importatori di moto di creare l'essenza di una moto e di presentarla non solo allo sprint del Glemseck 101, ma anche all'Intermot di Colonia.</p>
MissionSouth, il tour in moto per beneficenza.
<p>Immagina tu e i tuoi amici in partenza per un viaggio in moto dall'Europa all'Africa occidentale. E immagina che non stai solo realizzando il tuo sogno, ma anche quello di bambini disagiati in Africa.</p> <p>È esattamente quello che un club di Berlino chiamato MotorCircus intende fare. Questi ragazzi sono già conosciuti dalla community BMW Motorrad per il loro docufilm MissionManx. Il film ha documentato il loro viaggio all'Isola di Man in occasione della gara di moto più leggendaria del pianeta: il Classic TT. MotorCircus combina l'amore per la customizzazione, la costruzione e la guida dei vecchi boxer BMW con un'altra passione: mentre macinano chilometri, raccolgono denaro per un progetto di aiuti medici a Serrekunda, in cui sono impegnati dal 2008.</p>
"Qualsiasi cosa faccia deve rendermi felice".
Intervista alla pilota di moto vintage e fan della scrambler Joy Lewis.
<p>Perché seguire la massa se puoi divertirti di più creando una nuova tendenza? Il nome di Joy Lewis è entrato a far parte del programma. Una chiacchierata con uno spirito gioioso anticonformista e che vive seguendo il suo stile.</p>
Glamour verde
Premi a film sostenibili al Green Me Festival.
<p>Nell'era dei cambiamenti climatici, il modo del cinema si mobilita per sensibilizzare l'opinione pubblica sul fronte della sostenibilità ed incarna lo stile di vita "verde". Al Green Me Festival si sono distinte opere straordinarie come la produzione firmata National Geographic "Punto di non ritorno" (Before the Flood) e sono stati affrontati temi scottanti come la mobilità del futuro.&nbsp; </p>
Sul tappeto verde a Cannes.
Il BMW C evolution al Green Me Festival
<p>Solo un mese fa le star e le celebrità sfilavano sul red carpet di Cannes, la capitale del cinema europeo. E ora l'industria cinematografica ritorna nella città mediterranea. Al "Green Me Festival for Sustainability" si è discusso di problematiche ambientali e sono stati premiati i film il cui tema era la sostenibilità. La sostenibilità svolge un ruolo fondamentale quando si parla di BMW C evolution. Quindi questo maxi scooter è completamente a suo agio in Costa Azzurra.</p>
Hutchy: pilota lento a parlare, ma veloce in pista.
Un incontro con un pilota inglese che preferirebbe lasciar parlare i suoi risultati...
<p>Il Tourist Trophy dell'Isola di Man del 2016 è stato memorabile e per una buona ragione.</p> <p>Migliaia di spettatori si godono il sole, l'entusiasmo di una vera gara su strada e come regalo speciale ai fan di moto BMW, i piloti della classe mondiale tagliano il traguardo con tempi e velocità record sulle loro BMW S 1000 RR. Uno di loro è Ian Hutchinson, il pilota dalla voce pacata.</p>
Il meglio del mondo custom e racing.
Come una doppia R custom di PRAËM riesce a scuotere il mondo della customizzazione.
<p>Chi avrebbe mai immaginato che la perfezione poteva essere perfettibile? Con le loro BMW S 1000 RR custom degli anni'70, il team di customizzazione PRAËM ha unito le prestazioni e lo stile in una moto adatta anche alla pista.</p> <p>Le persone hanno sempre personalizzato le moto sin dalla loro nascita. Dei customizzatori talentuosi hanno personalizzato delle moto secondo i loro gusti in quasi tutti gli stili immaginabili. Ma la PRAËM S 1000 RR rientrerà quasi sicuramente nella top ten delle moto custom più ambite di tutti i tempi. Nonostante tutte le modifiche che la rendono un superbike vecchia scuola di prima qualità, la Doppia R di PRAËM non compromette le prestazioni ed è ancora una scelta eccellente per il racing.</p>
Un festival per tutti.
Scoprite il mondo della mobilità di domani
<p>Esperienza di guida, esibizioni, performance dal vivo: per tre giorni l'Olympiapark di Monaco di Baviera ha festeggiato il BMW Group. Il Festival BMW - in programma dall'8 all'11 settembre - ha aperto nuovi reami di esperienza per i visitatori e li ha trasportati nel mondo della mobilità del futuro. </p> <p>Il padiglione del festival tra l'Olympiahalle e lo Stadio olimpico è stato la Mecca degli amanti delle moto. Ecco perché BMW Motorrad ha presentato le ultime novità del marchio sulla Coubertinplatz. A pochi metri dal palcoscenico principale, gli showroom all'aperto di BMW Yachtsport, BMW Golfsport e BMW Lifestyle scoppiavano di splendenti paesaggi immaginari ai bordi dell'Olympic Lake. La BMW Serie 7 e le sue innovazioni sono state presentate in spettacoli esclusivi sul palcoscenico del lago, mentre la penisola dell'Olympic lake è diventata un'area divertimenti per gli amanti dell'outdoor e le famiglie con bambini. I fan delle BMW Vintage hanno incontrato questi gioielli del passato mentre passeggiavano nel parco.</p>
Four Visions. Quattro Veicoli Vision.
Nell'anno del suo anniversario, il BMW Group guarda avanti: come saranno i veicoli del futuro?
<p>Nel corso dell'anno, quattro veicoli vision daranno un'idea di cosa bolle in pentola. I marchi BMW, MINI, Rolls-Royce e BMW Motorrad dipingono un quadro visionario della mobilità mondiale del futuro. BMW Motorrad chiude tutto splendidamente presentando una moto visionaria a Santa Monica in Ottobre.</p> <p>C'è stata un'anteprima del design futuristico all'evento di apertura per l'anno dell'anniversario all'Olympiahalle di Monaco di Baviera. Alla grande festa dell'anniversario, è stato presentato il primo dei quattro Veicoli Vision. Il marchio BMW ha aperto le danze e ha dimostrato come potrà essere la mobilità nei decenni a venire con la sua prima mondiale dell'auto futuristica BMW VISION NEXT 100. Il sipario sugli altri Veicoli Vision si alzerà nei prossimi mesi.</p>
Uno sguardo ai prossimi 100 anni
Come sarà il futuro delle moto?
<p>Il 100° anniversario del BMW Group è un'opportunità straordinaria per analizzare la storia delle due ruote e per vedere cosa riserverà il futuro, dove il ruolo della moto sarà completamente ridefinito in un mondo sempre più digitalizzato.</p> <p>È il 7 marzo 1916. La Bayerische Flugzeugwerke AG (Officine Aeronautiche Bavaresi) inizia la sua attività in Lerchenauer Strasse a nord di Monaco di Baviera. Tre anni dopo, Zeno Diemer stabilisce il record mondiale di altitudine di 9.760 metri con il motore aeronautico da 6 cilindri in linea BMW IV.</p> <p>La piccola azienda conquistò poi nuove altitudini con altre tipologie di veicoli. Subito dopo aver cambiato il suo nome in Bayerische Motoren Werke AG, l'azienda inizia a sviluppare la prima moto, molto prima della sua entrata nel settore automobilistico.</p>
I veicoli Vision fanno il giro del mondo.
<p>Dopo il suo debutto mondiale ai festeggiamenti del centenario il 7 marzo, la concept car BMW VISION NEXT 100 parte per un tour mondiale simbolico in Cina, Regno Unito e Stati Uniti dove la moto del futuro sarà svelata durante il gran finale. I titolo del tour: "Iconic Impulses. The BMW Group Future Experience". Da vero precursore il BMW Group sta valutando le opportunità di digitalizzazione e l'impatto della tecnologia nelle nostre vite private e professionali.</p> <p>Partendo da Monaco di Baviera la BMW VISION NEXT 100 andrà a Pechino per il suo debutto asiatico. I veicoli Vision MINI e Rolls-Royce debuttano a Londra.</p> <p>Il gran finale è il debutto mondiale del Veicolo Vision BMW Motorrad a Los Angeles l'11 ottobre. La moto del futuro inizia a prendere forma ancora prima che venga svelata.</p>
Gareggia
Mani sul manubrio. Dita sull'acceleratore. E occhi sulla strada. Make Life a Ride.
Suona.
La tua ricerca sta tutta nel non adagiarsi, ma nel trovare la tua strada per la felicità. Make Life a Ride.
Highlights 2018
Trasforma la tua vita in un viaggio.
<p>Lifestyle, avventura o viaggi: indipendentemente da quello che ti spinge e da quello che cerchi. BMW Motorrad ti offre le giuste caratteristiche per ogni opportunità, viaggio e terreno. Dalle innovazioni nei prodotti agli innumerevoli eventi, scopri tutto quello che BMW Motorrad ha in serbo per te nel 2018. &nbsp; </p>
Alla ricerca dell'impossibile
HP4 RACE
<p>Per molti, un limite rappresenta la fine di tutto. Per alcuni, invece, è solo un inizio. Con la HP4 RACE, mostriamo la nostra passione per chi è capace di superare i limiti. Quello che c'è al di là dei limiti è qualcosa di inimmaginabile. </p>
Built in Berlin.
Diamo un'occhiata alla realizzazione della HP4 RACE.
<p>Un fabbricante di motociclette può lanciare una moto da corsa in soli 14 mesi? Assolutamente sì. Ma combinare le parole prestazione e produzione non è un compito facile. Nell'officina dello stabilimento BMW Motorrad è iniziata una corsa contro il tempo: 750 unità della HP4 RACE – built in Berlin. &nbsp; </p>
BMW Motorrad Days 2017
<p>Dal 7 al 9 luglio, Garmisch-Partenkirchen ospiterà ancora una volta i festeggiamenti per gli appassionati di motociclismo di tutto il mondo. Avventurieri, viaggiatori, personalizzatori o piloti: i BMW Motorrad days riuniscono l'intera comunità dei motociclisti in un unico posto. </p>
The Great Escape.
VISION NEXT 100: La moto del futuro.
<p>Occhiali al posto del casco, abbigliamento intelligente, perfetto equilibrio senza cavalletto: queste sono solo tre delle molte invenzioni che potrebbero diventare standard per le moto e aggiungere una nuova dimensione al senso di libertà in un mondo sempre più digitalizzato. E il bello è che questa visione del veicolo è già qui. Presentiamo la BMW Motorrad VISION NEXT 100. </p>
Hutchy: pilota lento a parlare, ma veloce in pista.
Un incontro con un pilota inglese che preferirebbe lasciar parlare i suoi risultati...
<p>Il Tourist Trophy dell'Isola di Man del 2016 è stato memorabile e per una buona ragione.</p> <p>Migliaia di spettatori si godono il sole, l'entusiasmo di una vera gara su strada e come regalo speciale ai fan di moto BMW, i piloti della classe mondiale tagliano il traguardo con tempi e velocità record sulle loro BMW S 1000 RR. Uno di loro è Ian Hutchinson, il pilota dalla voce pacata.</p>
Il meglio del mondo custom e racing.
Come una doppia R custom di PRAËM riesce a scuotere il mondo della customizzazione.
<p>Chi avrebbe mai immaginato che la perfezione poteva essere perfettibile? Con le loro BMW S 1000 RR custom degli anni'70, il team di customizzazione PRAËM ha unito le prestazioni e lo stile in una moto adatta anche alla pista.</p> <p>Le persone hanno sempre personalizzato le moto sin dalla loro nascita. Dei customizzatori talentuosi hanno personalizzato delle moto secondo i loro gusti in quasi tutti gli stili immaginabili. Ma la PRAËM S 1000 RR rientrerà quasi sicuramente nella top ten delle moto custom più ambite di tutti i tempi. Nonostante tutte le modifiche che la rendono un superbike vecchia scuola di prima qualità, la Doppia R di PRAËM non compromette le prestazioni ed è ancora una scelta eccellente per il racing.</p>
Un festival per tutti.
Scoprite il mondo della mobilità di domani
<p>Esperienza di guida, esibizioni, performance dal vivo: per tre giorni l'Olympiapark di Monaco di Baviera ha festeggiato il BMW Group. Il Festival BMW - in programma dall'8 all'11 settembre - ha aperto nuovi reami di esperienza per i visitatori e li ha trasportati nel mondo della mobilità del futuro. </p> <p>Il padiglione del festival tra l'Olympiahalle e lo Stadio olimpico è stato la Mecca degli amanti delle moto. Ecco perché BMW Motorrad ha presentato le ultime novità del marchio sulla Coubertinplatz. A pochi metri dal palcoscenico principale, gli showroom all'aperto di BMW Yachtsport, BMW Golfsport e BMW Lifestyle scoppiavano di splendenti paesaggi immaginari ai bordi dell'Olympic Lake. La BMW Serie 7 e le sue innovazioni sono state presentate in spettacoli esclusivi sul palcoscenico del lago, mentre la penisola dell'Olympic lake è diventata un'area divertimenti per gli amanti dell'outdoor e le famiglie con bambini. I fan delle BMW Vintage hanno incontrato questi gioielli del passato mentre passeggiavano nel parco.</p>
Four Visions. Quattro Veicoli Vision.
Nell'anno del suo anniversario, il BMW Group guarda avanti: come saranno i veicoli del futuro?
<p>Nel corso dell'anno, quattro veicoli vision daranno un'idea di cosa bolle in pentola. I marchi BMW, MINI, Rolls-Royce e BMW Motorrad dipingono un quadro visionario della mobilità mondiale del futuro. BMW Motorrad chiude tutto splendidamente presentando una moto visionaria a Santa Monica in Ottobre.</p> <p>C'è stata un'anteprima del design futuristico all'evento di apertura per l'anno dell'anniversario all'Olympiahalle di Monaco di Baviera. Alla grande festa dell'anniversario, è stato presentato il primo dei quattro Veicoli Vision. Il marchio BMW ha aperto le danze e ha dimostrato come potrà essere la mobilità nei decenni a venire con la sua prima mondiale dell'auto futuristica BMW VISION NEXT 100. Il sipario sugli altri Veicoli Vision si alzerà nei prossimi mesi.</p>
Uno sguardo ai prossimi 100 anni
Come sarà il futuro delle moto?
<p>Il 100° anniversario del BMW Group è un'opportunità straordinaria per analizzare la storia delle due ruote e per vedere cosa riserverà il futuro, dove il ruolo della moto sarà completamente ridefinito in un mondo sempre più digitalizzato.</p> <p>È il 7 marzo 1916. La Bayerische Flugzeugwerke AG (Officine Aeronautiche Bavaresi) inizia la sua attività in Lerchenauer Strasse a nord di Monaco di Baviera. Tre anni dopo, Zeno Diemer stabilisce il record mondiale di altitudine di 9.760 metri con il motore aeronautico da 6 cilindri in linea BMW IV.</p> <p>La piccola azienda conquistò poi nuove altitudini con altre tipologie di veicoli. Subito dopo aver cambiato il suo nome in Bayerische Motoren Werke AG, l'azienda inizia a sviluppare la prima moto, molto prima della sua entrata nel settore automobilistico.</p>
I veicoli Vision fanno il giro del mondo.
<p>Dopo il suo debutto mondiale ai festeggiamenti del centenario il 7 marzo, la concept car BMW VISION NEXT 100 parte per un tour mondiale simbolico in Cina, Regno Unito e Stati Uniti dove la moto del futuro sarà svelata durante il gran finale. I titolo del tour: "Iconic Impulses. The BMW Group Future Experience". Da vero precursore il BMW Group sta valutando le opportunità di digitalizzazione e l'impatto della tecnologia nelle nostre vite private e professionali.</p> <p>Partendo da Monaco di Baviera la BMW VISION NEXT 100 andrà a Pechino per il suo debutto asiatico. I veicoli Vision MINI e Rolls-Royce debuttano a Londra.</p> <p>Il gran finale è il debutto mondiale del Veicolo Vision BMW Motorrad a Los Angeles l'11 ottobre. La moto del futuro inizia a prendere forma ancora prima che venga svelata.</p>
Gareggia
Mani sul manubrio. Dita sull'acceleratore. E occhi sulla strada. Make Life a Ride.
Highlights 2018
Trasforma la tua vita in un viaggio.
<p>Lifestyle, avventura o viaggi: indipendentemente da quello che ti spinge e da quello che cerchi. BMW Motorrad ti offre le giuste caratteristiche per ogni opportunità, viaggio e terreno. Dalle innovazioni nei prodotti agli innumerevoli eventi, scopri tutto quello che BMW Motorrad ha in serbo per te nel 2018. &nbsp; </p>
BMW Motorrad Days 2017
<p>Dal 7 al 9 luglio, Garmisch-Partenkirchen ospiterà ancora una volta i festeggiamenti per gli appassionati di motociclismo di tutto il mondo. Avventurieri, viaggiatori, personalizzatori o piloti: i BMW Motorrad days riuniscono l'intera comunità dei motociclisti in un unico posto. </p>
Determinata.
Campionessa nel superare le sfide.
<p>Sarah Lezito ha già raggiunto degli obiettivi importanti ma è alla costante ricerca di nuove sfide. Con la G 310 R ha fatto la sua comparsa alla sfida Park ‘n’ Ride Challenge, una gara notturna in un parcheggio per moto e skateboard. Divertimento allo stato puro: proprio come Sarah. </p>
"Sono un appassionato senza scrupoli".
Intervista allo stuntmen e scrittore Chris Northover.
<p>Chris Northover è l'incarnazione del motociclista appassionato. Come stuntmen, istruttore, giornalista e ingegnere motociclista diplomato, passa la maggior parte del suo tempo libero su due ruote. È diventato abbastanza famoso dopo il suo video "Storm the embassy", che ha cominciato a girare un po' come un divertimento tra amici. Nell'intervista rivela come è stato girato il video, perché non ha più tempo libero, cosa pensa della G 310 R e cosa tutto questo ha a che vedere con il longboard. </p>
Idee visionarie prendono vita.
I giovani designer creano nuovi concept.
<p>Con l'imminente arrivo della G 310 R, BMW Motorrad ha preparato i suoi mercati mondiali, da Milano al Giappone, per questo nuovo roadster leggero. Gli studenti dell'Istituto Europeo di Design (IED) in Italia hanno già studiato la BMW sotto i 500cc, che cattura lo sguardo, nell'ambito dei loro progetti di diploma, mentre a Tokyo uno speciale workshop di motocicliste ha prodotto studi altrettanto interessanti. </p>
Si sta per scatenare una tempesta...
Il nuovo romanzo grafico "Riders in the storm" uscirà presto.
<p>La lunga attesa per gli amanti dei fumetti e delle moto BMW si concluderà presto: il nuovo romanzo grafico 'Riders in the Storm' (Motociclisti nella tempesta) sarà presso disponibile in tutto il mondo, in inglese e in tedesco. Ecco una breve anteprima di quello che troverete nell'edizione unica, limitata, per collezionisti. </p>
The Great Escape.
VISION NEXT 100: La moto del futuro.
<p>Occhiali al posto del casco, abbigliamento intelligente, perfetto equilibrio senza cavalletto: queste sono solo tre delle molte invenzioni che potrebbero diventare standard per le moto e aggiungere una nuova dimensione al senso di libertà in un mondo sempre più digitalizzato. E il bello è che questa visione del veicolo è già qui. Presentiamo la BMW Motorrad VISION NEXT 100. </p>
Un festival per tutti.
Scoprite il mondo della mobilità di domani
<p>Esperienza di guida, esibizioni, performance dal vivo: per tre giorni l'Olympiapark di Monaco di Baviera ha festeggiato il BMW Group. Il Festival BMW - in programma dall'8 all'11 settembre - ha aperto nuovi reami di esperienza per i visitatori e li ha trasportati nel mondo della mobilità del futuro. </p> <p>Il padiglione del festival tra l'Olympiahalle e lo Stadio olimpico è stato la Mecca degli amanti delle moto. Ecco perché BMW Motorrad ha presentato le ultime novità del marchio sulla Coubertinplatz. A pochi metri dal palcoscenico principale, gli showroom all'aperto di BMW Yachtsport, BMW Golfsport e BMW Lifestyle scoppiavano di splendenti paesaggi immaginari ai bordi dell'Olympic Lake. La BMW Serie 7 e le sue innovazioni sono state presentate in spettacoli esclusivi sul palcoscenico del lago, mentre la penisola dell'Olympic lake è diventata un'area divertimenti per gli amanti dell'outdoor e le famiglie con bambini. I fan delle BMW Vintage hanno incontrato questi gioielli del passato mentre passeggiavano nel parco.</p>
Four Visions. Quattro Veicoli Vision.
Nell'anno del suo anniversario, il BMW Group guarda avanti: come saranno i veicoli del futuro?
<p>Nel corso dell'anno, quattro veicoli vision daranno un'idea di cosa bolle in pentola. I marchi BMW, MINI, Rolls-Royce e BMW Motorrad dipingono un quadro visionario della mobilità mondiale del futuro. BMW Motorrad chiude tutto splendidamente presentando una moto visionaria a Santa Monica in Ottobre.</p> <p>C'è stata un'anteprima del design futuristico all'evento di apertura per l'anno dell'anniversario all'Olympiahalle di Monaco di Baviera. Alla grande festa dell'anniversario, è stato presentato il primo dei quattro Veicoli Vision. Il marchio BMW ha aperto le danze e ha dimostrato come potrà essere la mobilità nei decenni a venire con la sua prima mondiale dell'auto futuristica BMW VISION NEXT 100. Il sipario sugli altri Veicoli Vision si alzerà nei prossimi mesi.</p>
Uno sguardo ai prossimi 100 anni
Come sarà il futuro delle moto?
<p>Il 100° anniversario del BMW Group è un'opportunità straordinaria per analizzare la storia delle due ruote e per vedere cosa riserverà il futuro, dove il ruolo della moto sarà completamente ridefinito in un mondo sempre più digitalizzato.</p> <p>È il 7 marzo 1916. La Bayerische Flugzeugwerke AG (Officine Aeronautiche Bavaresi) inizia la sua attività in Lerchenauer Strasse a nord di Monaco di Baviera. Tre anni dopo, Zeno Diemer stabilisce il record mondiale di altitudine di 9.760 metri con il motore aeronautico da 6 cilindri in linea BMW IV.</p> <p>La piccola azienda conquistò poi nuove altitudini con altre tipologie di veicoli. Subito dopo aver cambiato il suo nome in Bayerische Motoren Werke AG, l'azienda inizia a sviluppare la prima moto, molto prima della sua entrata nel settore automobilistico.</p>
I veicoli Vision fanno il giro del mondo.
<p>Dopo il suo debutto mondiale ai festeggiamenti del centenario il 7 marzo, la concept car BMW VISION NEXT 100 parte per un tour mondiale simbolico in Cina, Regno Unito e Stati Uniti dove la moto del futuro sarà svelata durante il gran finale. I titolo del tour: "Iconic Impulses. The BMW Group Future Experience". Da vero precursore il BMW Group sta valutando le opportunità di digitalizzazione e l'impatto della tecnologia nelle nostre vite private e professionali.</p> <p>Partendo da Monaco di Baviera la BMW VISION NEXT 100 andrà a Pechino per il suo debutto asiatico. I veicoli Vision MINI e Rolls-Royce debuttano a Londra.</p> <p>Il gran finale è il debutto mondiale del Veicolo Vision BMW Motorrad a Los Angeles l'11 ottobre. La moto del futuro inizia a prendere forma ancora prima che venga svelata.</p>
Gareggia
Mani sul manubrio. Dita sull'acceleratore. E occhi sulla strada. Make Life a Ride.
Highlights 2018
Trasforma la tua vita in un viaggio.
<p>Lifestyle, avventura o viaggi: indipendentemente da quello che ti spinge e da quello che cerchi. BMW Motorrad ti offre le giuste caratteristiche per ogni opportunità, viaggio e terreno. Dalle innovazioni nei prodotti agli innumerevoli eventi, scopri tutto quello che BMW Motorrad ha in serbo per te nel 2018. &nbsp; </p>
Viaggi, acquisti e rock.
Musica, motociclette e New Heritage al Festival Pure&Crafted 2017.
<p>Circa 10.000 visitatori entusiasti hanno celebrato la musica, la cultura motociclistica ed il nuovo stile di vita heritage in un'atmosfera meravigliosamente rilassata al Festival Pure&amp;Crafted a Berlino. La vecchia centrale elettrica di Rummelsburg situata vicino al fiume Sprea è stata lo scenario perfetto per questo festival. <strong></strong> </p>
Parliamo di rally.
Un'intervista a Hubert Auriol.
<p>Déjà-vu: Hubert Auriol torna nei luoghi delle sue maggiori vittorie. Com'è stato diventare improvvisamente famosi correndo nella Parigi-Dakar e avere un così grande impatto sulla generazione successiva di motociclisti? E quali ricordi richiama alla memoria la R nineT Urban G/S? Questi sono gli argomenti che Hubert discute con l'appassionata motociclista Joy Lewis. </p>
Lo spirito di una leggenda
Rivivere la Parigi-Dakar con la R nineT Urban G/S.
<p>Il rally Parigi-Dakar è leggendario, proprio come le persone e i mezzi che vi partecipavano. Joy Lewis esplora i primi giorni dell'epico rally nel deserto nelle città in cui la corsa iniziava e finiva. Ecco i due compagni di viaggio: Hubert Auriol, che ha vinto due volte il rally Parigi-Dakar con la BMW negli anni 80; e la R nineT Urban G/S, una moto dal design che rievoca la leggendaria R 80 G/S. &nbsp; </p>
BMW Motorrad Days 2017
<p>Dal 7 al 9 luglio, Garmisch-Partenkirchen ospiterà ancora una volta i festeggiamenti per gli appassionati di motociclismo di tutto il mondo. Avventurieri, viaggiatori, personalizzatori o piloti: i BMW Motorrad days riuniscono l'intera comunità dei motociclisti in un unico posto. </p>
Rock 'n' roll all'Animal Boat.
Daisuke Mukasa e il suo mondo vintage nella moderna Tokyo.
<p>Il negozio Animal Boat è un paradiso per gli entusiasti del vintage. Qui, il preparatore giapponese Daisuke Mukasa salva le moto classiche dall'estinzione e le riporta in pista con il suo Curry Speed Club. &nbsp; </p>
Corse appassionanti.
La R nine T Racer in Giappone.
<p>Correre non è solo velocità e prestazione. È divertimento e stile, amicizia e libertà. Le corse vintage giapponesi celebrano precisamente questo spirito. Nella metropoli di Tokyo, Joy Lewis incontra il preparatore Daisuke Mukasa e il suo Curry Speed Club. Guida la sua R nineT Racer nella metropoli e si dirige verso le solitarie strade di montagna vicino al monte Fuji e poi a una corsa di moto vintage al Fuji Speedway. &nbsp; </p>
Una luce brillante.
In moto a Tokio con Joy Lewis e la sua R nineT Racer.
<p>Tokyo brilla – non solo per tutti i display pubblicitari che illuminano la città. Con una popolazione di 38 milioni di persone, Tokyo è anche l'area metropolitana più vasta, ma non è opprimente come le altre metropoli. In effetti, la città è molto vivibile, si rinnova costantemente ed è stata a lungo all'avanguardia nell'urbanizzazione. Ma il passato vive ancora a Tokio e l'atmosfera è una fonte continua di ispirazione per preparatori e appassionati di gare vintage. &nbsp; </p>
Il vintage al Fuji Speedway.
Lo stile degli anni 70 torna in pista.
<p>La R nineT Racer sta rivivendo i primi giorni delle Superbike. La BMW R 90 S e le sue spettacolari prestazioni a Daytona e all'Isola di Man nel 1976 sono indimenticabili. Quando ricordiamo le corse degli anni 70, pensiamo immediatamente al Giappone, che ha inventato le moto moderne e dove sta avvenendo un impressionante revival. &nbsp; </p>
Vita di stile.
La R nineT Scrambler e un sogno che diventa realtà - Una coppia perfetta.
<p>Motociclista appassionata, Laura Antoine, viaggia sul suo Scrambler da casa sua a Tolosa fino a Lione. Va a trovare una persona che ha trasformato il suo stile nella sua missione di vita e che, come Laura, ama il vintage e le motociclette: Sébastien Chirpaz. Un vero spirito libero, che capisce il suo mestiere e ha anche un piccolo regalo a portata di mano per chi la va a trovare.&nbsp; </p>
"Devo la mia ispirazione al motociclismo"
Intervista con lo scrittore Roberto Parodi.
<p>L'italiano Roberto Parodi era un bancario e uno scrittore. Poi un autore televisivo lo ha notato come autore di libri sul motociclismo e ha realizzato il suo docu-reality. Rapidamente Roberto è diventato scrittore e presentatore. Ha lasciato il lavoro da bancario. Da allora vive una vita piena di viaggi e avventure con il motociclismo che spinge avanti la sua immaginazione.&nbsp; </p>
Nessun limite.
Fonti di ispirazione e nuove idee al Wheels and Waves.
<p>Una volta semplice punto di incontro popolare per motociclisti e surfisti, è oggi il simbolo di un intero movimento: il festival Wheels and Waves di Biarritz, Francia, è un must per motociclisti e surfisti. Tra architetture magnifiche e onde perfette, persone dagli animi affini arrivano al festival per condividere con un nuovo spirito tutto ciò che non si lega alle convenzioni. Le creative moto custom sono onorate mentre si celebra la cultura surf e skate. Tutto scorre. Tutto è benaccetto. </p>
Sisters' Centennial Ride.
Una donna realizza il suo sogno.
<p>Nel 1916, quattro anni prima che fosse concesso il diritto di voto alle donne negli Stati Uniti d'America, due sorelle, Adeline e Augusta Van Buren, hanno attraversato il continente Americano per dimostrare che le donne hanno tutto quello che serve per essere corrieri dell'esercito USA. Oggi, esattamente 100 anni dopo, un gruppo di donne ricorda i loro coraggiosi sforzi e ripercorre le orme delle sorelle con lo stesso spirito e determinazione. </p>
Sulla strada.
Sulla strada con la R nineT Scrambler.
<p>On tour con la R nineT Scrambler. Siamo andati a trovare degli uomini reali che oltre a fare le loro cose amano le motociclette. Guidati dalla loro passione, sono loro a creare le loro regole invece di seguire semplicemente le mode. Sempre alla ricerca di nuove ispirazioni e nuove esperienze. </p>
"Tutto ciò che ci circonda è stato disegnato una sola volta".
Intervista al designer Stephen Kenn sul vintage con un look moderno.
<p>Il designer Stephen Kenn è conosciuto per il suo lavoro minimalista e purista. La sua filosofia: materiali originali vintage con un design moderno. L' "Inheritance Collection" californiana dimostra in modo particolarmente notevole come trasforma delle semplici sedute e poi in modo elegante le combina con materiali vintage di alta qualità. Perché è convinto che un buon design deve avere forme semplici e funzionali e i materiali usati devono trasmettere la storia e il passato nel presente.</p>
"Le giornate all'insegna della routine non fanno proprio parte di me".
Intervista al customizzatore Hayden Roberts.
<p>Hayden Roberts vive a Long Beach in California. Qui ha cofondato la famosa officina di customizzazione "Hell On Wheels MC". Da qui proviene anche il nome delle sue gare di moto d'epoca che si svolgono in tutto il mondo. Perché quando Hayden non sta aggiustando delle moto, organizza gare. E dato che sono sempre una grande festa, è anche conosciuto come il "Chief Party Planner". Un artista nato e assolutamente ossessionato dalle moto: un mix eccezionale. </p>
Esperti di customizzazione al lavoro.
BMW R nineT Soul Fuel Challenge.
<p>Un'idea venuta dall'Olanda ha causato un prurito alle mani agli esperti customizzatori e ai fan di moto custom: in collaborazione con una famosa rivista di moto, dei famosi customizzatori sono stati invitati a sviluppare la loro versione custom della BMW R nineT. Poi da una selezione di schizzi, i fan hanno votato quale versione sarebbe stata effettivamente realizzata. Già l'idea del nome suona promettente: BMW Soul Fuel Challenge.</p>
Customizzata
Moto completamente uniche e i loro creatori.
<p>Sono meccanici, appassionati di stile e individualisti. Ognuna delle loro moto è un'opera d'arte a sé stante. I customizzatori sperimentano con in colori, le forme e i materiali per creare moto uniche nel loro genere. I tocchi distintivi che hanno messo nella R nineT entusiasmeranno qualsiasi appassionato di moto custom. Nelle pagine a seguire ti mostreremo alcune di queste moto personalizzate e ti racconteremo la storia di dove sono state create.</p>
La pista: una palcoscenico per la notorietà.
Deluxe R nineT modificata.
<p>I customizzatori hanno iniziato a prepararsi per questo giorno mesi fa, lavorando nelle loro officine di notte per essere pronti in tempo per il Glemseck 101. Presenteranno le migliori moto custom all'Essenza Sprint. Le opere d'arte a due ruote coniugano performance e design e incarnano la vera essenza di una moto. Le regole sono abbastanza semplici: due ruote, due cilindri, un massimo di 1200 cc. Ma l'implementazione è un'arte in sé.</p> <p>Un mormorio attraversa la folla quando le 16 moto custom per l'Essenza Sprint vengono presentate al pubblico del Glemseck 101. La moltitudine di sorprese visive avrebbe potuto riempire un intero libro illustrato. Mani sapienti hanno liberato moto roadster, cruiser e naked dai loro allestimenti di serie e le hanno trasformate in mezzi visionari unici. Perché i creatori dello Sprint chiedono a produttori e importatori di moto di creare l'essenza di una moto e di presentarla non solo allo sprint del Glemseck 101, ma anche all'Intermot di Colonia.</p>
MissionSouth, il tour in moto per beneficenza.
<p>Immagina tu e i tuoi amici in partenza per un viaggio in moto dall'Europa all'Africa occidentale. E immagina che non stai solo realizzando il tuo sogno, ma anche quello di bambini disagiati in Africa.</p> <p>È esattamente quello che un club di Berlino chiamato MotorCircus intende fare. Questi ragazzi sono già conosciuti dalla community BMW Motorrad per il loro docufilm MissionManx. Il film ha documentato il loro viaggio all'Isola di Man in occasione della gara di moto più leggendaria del pianeta: il Classic TT. MotorCircus combina l'amore per la customizzazione, la costruzione e la guida dei vecchi boxer BMW con un'altra passione: mentre macinano chilometri, raccolgono denaro per un progetto di aiuti medici a Serrekunda, in cui sono impegnati dal 2008.</p>
"Qualsiasi cosa faccia deve rendermi felice".
Intervista alla pilota di moto vintage e fan della scrambler Joy Lewis.
<p>Perché seguire la massa se puoi divertirti di più creando una nuova tendenza? Il nome di Joy Lewis è entrato a far parte del programma. Una chiacchierata con uno spirito gioioso anticonformista e che vive seguendo il suo stile.</p>
Gareggia
Mani sul manubrio. Dita sull'acceleratore. E occhi sulla strada. Make Life a Ride.
Suona.
La tua ricerca sta tutta nel non adagiarsi, ma nel trovare la tua strada per la felicità. Make Life a Ride.
Surf
Abbraccia il vento. Senti come può cambiare direzione. Proprio come fai tu. Make Life a Ride.
<p></p> <p><b>Diventa sempre più scuro prima dell'alba. Ma non ho bisogno di luce per sapere dove sto andando.</b><br> Il sale nell'aria e il rumore delle onde mi guidano. Il tremolio del motore sotto di me è un aperitivo per le maree fluttuanti di fronte a me. Accelero e mi lascio trasportare sulla cima di una duna, ore prima che la maggior parte delle persone si sveglino.</p>
Highlights 2018
Trasforma la tua vita in un viaggio.
<p>Lifestyle, avventura o viaggi: indipendentemente da quello che ti spinge e da quello che cerchi. BMW Motorrad ti offre le giuste caratteristiche per ogni opportunità, viaggio e terreno. Dalle innovazioni nei prodotti agli innumerevoli eventi, scopri tutto quello che BMW Motorrad ha in serbo per te nel 2018. &nbsp; </p>
BMW Motorrad Days 2017
<p>Dal 7 al 9 luglio, Garmisch-Partenkirchen ospiterà ancora una volta i festeggiamenti per gli appassionati di motociclismo di tutto il mondo. Avventurieri, viaggiatori, personalizzatori o piloti: i BMW Motorrad days riuniscono l'intera comunità dei motociclisti in un unico posto. </p>
Sisters' Centennial Ride.
Una donna realizza il suo sogno.
<p>Nel 1916, quattro anni prima che fosse concesso il diritto di voto alle donne negli Stati Uniti d'America, due sorelle, Adeline e Augusta Van Buren, hanno attraversato il continente Americano per dimostrare che le donne hanno tutto quello che serve per essere corrieri dell'esercito USA. Oggi, esattamente 100 anni dopo, un gruppo di donne ricorda i loro coraggiosi sforzi e ripercorre le orme delle sorelle con lo stesso spirito e determinazione. </p>
The Great Escape.
VISION NEXT 100: La moto del futuro.
<p>Occhiali al posto del casco, abbigliamento intelligente, perfetto equilibrio senza cavalletto: queste sono solo tre delle molte invenzioni che potrebbero diventare standard per le moto e aggiungere una nuova dimensione al senso di libertà in un mondo sempre più digitalizzato. E il bello è che questa visione del veicolo è già qui. Presentiamo la BMW Motorrad VISION NEXT 100. </p>
Un festival per tutti.
Scoprite il mondo della mobilità di domani
<p>Esperienza di guida, esibizioni, performance dal vivo: per tre giorni l'Olympiapark di Monaco di Baviera ha festeggiato il BMW Group. Il Festival BMW - in programma dall'8 all'11 settembre - ha aperto nuovi reami di esperienza per i visitatori e li ha trasportati nel mondo della mobilità del futuro. </p> <p>Il padiglione del festival tra l'Olympiahalle e lo Stadio olimpico è stato la Mecca degli amanti delle moto. Ecco perché BMW Motorrad ha presentato le ultime novità del marchio sulla Coubertinplatz. A pochi metri dal palcoscenico principale, gli showroom all'aperto di BMW Yachtsport, BMW Golfsport e BMW Lifestyle scoppiavano di splendenti paesaggi immaginari ai bordi dell'Olympic Lake. La BMW Serie 7 e le sue innovazioni sono state presentate in spettacoli esclusivi sul palcoscenico del lago, mentre la penisola dell'Olympic lake è diventata un'area divertimenti per gli amanti dell'outdoor e le famiglie con bambini. I fan delle BMW Vintage hanno incontrato questi gioielli del passato mentre passeggiavano nel parco.</p>
Four Visions. Quattro Veicoli Vision.
Nell'anno del suo anniversario, il BMW Group guarda avanti: come saranno i veicoli del futuro?
<p>Nel corso dell'anno, quattro veicoli vision daranno un'idea di cosa bolle in pentola. I marchi BMW, MINI, Rolls-Royce e BMW Motorrad dipingono un quadro visionario della mobilità mondiale del futuro. BMW Motorrad chiude tutto splendidamente presentando una moto visionaria a Santa Monica in Ottobre.</p> <p>C'è stata un'anteprima del design futuristico all'evento di apertura per l'anno dell'anniversario all'Olympiahalle di Monaco di Baviera. Alla grande festa dell'anniversario, è stato presentato il primo dei quattro Veicoli Vision. Il marchio BMW ha aperto le danze e ha dimostrato come potrà essere la mobilità nei decenni a venire con la sua prima mondiale dell'auto futuristica BMW VISION NEXT 100. Il sipario sugli altri Veicoli Vision si alzerà nei prossimi mesi.</p>
Uno sguardo ai prossimi 100 anni
Come sarà il futuro delle moto?
<p>Il 100° anniversario del BMW Group è un'opportunità straordinaria per analizzare la storia delle due ruote e per vedere cosa riserverà il futuro, dove il ruolo della moto sarà completamente ridefinito in un mondo sempre più digitalizzato.</p> <p>È il 7 marzo 1916. La Bayerische Flugzeugwerke AG (Officine Aeronautiche Bavaresi) inizia la sua attività in Lerchenauer Strasse a nord di Monaco di Baviera. Tre anni dopo, Zeno Diemer stabilisce il record mondiale di altitudine di 9.760 metri con il motore aeronautico da 6 cilindri in linea BMW IV.</p> <p>La piccola azienda conquistò poi nuove altitudini con altre tipologie di veicoli. Subito dopo aver cambiato il suo nome in Bayerische Motoren Werke AG, l'azienda inizia a sviluppare la prima moto, molto prima della sua entrata nel settore automobilistico.</p>
I veicoli Vision fanno il giro del mondo.
<p>Dopo il suo debutto mondiale ai festeggiamenti del centenario il 7 marzo, la concept car BMW VISION NEXT 100 parte per un tour mondiale simbolico in Cina, Regno Unito e Stati Uniti dove la moto del futuro sarà svelata durante il gran finale. I titolo del tour: "Iconic Impulses. The BMW Group Future Experience". Da vero precursore il BMW Group sta valutando le opportunità di digitalizzazione e l'impatto della tecnologia nelle nostre vite private e professionali.</p> <p>Partendo da Monaco di Baviera la BMW VISION NEXT 100 andrà a Pechino per il suo debutto asiatico. I veicoli Vision MINI e Rolls-Royce debuttano a Londra.</p> <p>Il gran finale è il debutto mondiale del Veicolo Vision BMW Motorrad a Los Angeles l'11 ottobre. La moto del futuro inizia a prendere forma ancora prima che venga svelata.</p>
Gareggia
Mani sul manubrio. Dita sull'acceleratore. E occhi sulla strada. Make Life a Ride.
Suona.
La tua ricerca sta tutta nel non adagiarsi, ma nel trovare la tua strada per la felicità. Make Life a Ride.
Surf
Abbraccia il vento. Senti come può cambiare direzione. Proprio come fai tu. Make Life a Ride.
<p></p> <p><b>Diventa sempre più scuro prima dell'alba. Ma non ho bisogno di luce per sapere dove sto andando.</b><br> Il sale nell'aria e il rumore delle onde mi guidano. Il tremolio del motore sotto di me è un aperitivo per le maree fluttuanti di fronte a me. Accelero e mi lascio trasportare sulla cima di una duna, ore prima che la maggior parte delle persone si sveglino.</p>
Crea.
La vita non è un'autostrada. È una strada fatta d'incroci, salite, discese e curve che sei tu a creare. Make Life a Ride.
Highlights 2018
Trasforma la tua vita in un viaggio.
<p>Lifestyle, avventura o viaggi: indipendentemente da quello che ti spinge e da quello che cerchi. BMW Motorrad ti offre le giuste caratteristiche per ogni opportunità, viaggio e terreno. Dalle innovazioni nei prodotti agli innumerevoli eventi, scopri tutto quello che BMW Motorrad ha in serbo per te nel 2018. &nbsp; </p>
Ho scelto l’emozione.
Curiosità ed entusiasmo sono ciò che guida Isaac Johnston.
<p>E’ il capo di sé stesso. Anni fa, Isaac Johnston lasciò il suo lavoro di ufficio per una vita come storyteller fotografo lifestyle. Oggi, l’americano del Montana vive esperienze inattese ed ama luoghi eccitanti. Soprattutto, la natura nasconde uno speciale fascino per lui. </p>
COMPLETAMENTE A SUO AGIO.
Sterling Taylor ama spingersi oltre i propri limiti.
<p>Mentre si fa strada verso l'alto, trova un punto d'appoggio con le dita dei piedi e afferra una roccia sporgente con le sue mani: Sterling Taylor è un climber e non è intimorito dalla paura per le altezze. Lui ama le sfide – e la sua moto. </p>
Everyday Adventures.
La tua avventura inizia qui e ora.
<p>Ogni giorno. Ogni giorno è sempre un giorno diverso. Ogni giorno è un'avventura. Questo è il vero significato del progetto Everyday Adventures, e la G 310 GS è la tua compagna perfetta. Abbiamo sorpreso due sudafricani avventurosi con una G 310 GS e li abbiamo mandati alla loro personalissima Everyday Adventure. Guarda la loro esperienza sulla G 310 GS e guarda come puoi prendere parte al progetto Everyday Adventures.&nbsp; &nbsp; </p>
BMW Motorrad Days 2017
<p>Dal 7 al 9 luglio, Garmisch-Partenkirchen ospiterà ancora una volta i festeggiamenti per gli appassionati di motociclismo di tutto il mondo. Avventurieri, viaggiatori, personalizzatori o piloti: i BMW Motorrad days riuniscono l'intera comunità dei motociclisti in un unico posto. </p>
International GS Trophy 2018.
La Mongolia ti aspetta.
<p>Scopri il mondo. Esplora l'ignoto. Stringi amicizie durature e e affronta qualsiasi sfida con il tuo GS. L'International GS Trophy è un'avventura in sella alla moto che mette il mondo ai tuoi piedi. Team provenienti da tutto il mondo si affrontano sul campo in tappe giornaliere intense e molte sfide speciali, sperimentano il tour della loro vita dal 3 al 10 giugno 2018! </p>
Il conquistatore GS
Miquel Silvestre: da avido lettore ad avido pilota.
<p>Il viaggio in moto è il fine che giustifica i mezzi. Perché l'autore spagnolo Miquel Silvestre sta lavorando a un nuovo libro e in qualche modo deve avere la mente libera. Quello che sperimenta è molto più surreale di qualsiasi trama. Miquel diventa il protagonista del suo romanzo di avventura e il "conquistatore" dell'era moderna. </p>
Vivere per guidare una moto.
Guidare una moto per vivere.
<p>Permetteteci di presentare: Inga Birna Erlingsdóttir, attualmente l'unica poliziotta motociclista in Islanda. Le moto sono la grande passione di Inga. Guida la moto ogni giorno per lavoro. Nel suo tempo libero, scambia la sua moto da poliziotta con una BMW GS. </p>
La vita di Byron.
Dal Sudafrica all'altro capo del mondo passando per il GS Trophy.
<p>Gareggiare sui ghiacciai dalla giungla del Sud-est asiatico all'Islanda, per Byron Coetsee, vincitore dell'international GS Trophy, guidare la GS apre un mondo di possibilità. La destinazione della sua ultima missione si trova a 11.500 chilometri a nord della sua città natale, Città del Capo. </p>
Riding on air.
BMW Motorrad e LEGO Technic costruiscono il concept Hover Ride.
<p>Spingersi oltre i confini ha sempre costituito il punto di forza di BMW Motorrad. Il futuro della mobilità è ricco di sorprese, come dimostra il boxer flottante. Tutto è iniziato con una scatola di costruzioni. </p>
Senza sosta.
Il mondo non ha confini.
<p>Fai i bagagli e parti per un viaggio verso l'ignoto. Siamo curiosi e sappiamo che l'avventura attende dietro ogni angolo. Ogni miglio rivela ciò che non è ancora stato scoperto, ogni secondo ci offre nuove prospettive e ogni panorama imprime una foto nella nostra memoria. Siamo cresciuti con ogni esperienza, ogni amicizia, e ogni avventura: questo è lo #spiritofGS Conosciamo le persone dietro a questo "spirit of GS". Prova personalmente la GS oppure sperimenta la GS Action al GS Experience. E per tutti quelli che si trovano nel bel mezzo di un'avventura, raccontatecela e condividetela su #spiritofGS </p>
Gareggia
Mani sul manubrio. Dita sull'acceleratore. E occhi sulla strada. Make Life a Ride.
Suona.
La tua ricerca sta tutta nel non adagiarsi, ma nel trovare la tua strada per la felicità. Make Life a Ride.
Surf
Abbraccia il vento. Senti come può cambiare direzione. Proprio come fai tu. Make Life a Ride.
<p></p> <p><b>Diventa sempre più scuro prima dell'alba. Ma non ho bisogno di luce per sapere dove sto andando.</b><br> Il sale nell'aria e il rumore delle onde mi guidano. Il tremolio del motore sotto di me è un aperitivo per le maree fluttuanti di fronte a me. Accelero e mi lascio trasportare sulla cima di una duna, ore prima che la maggior parte delle persone si sveglino.</p>
Crea.
La vita non è un'autostrada. È una strada fatta d'incroci, salite, discese e curve che sei tu a creare. Make Life a Ride.
Make Life a Ride.
Apriti alla vita ogni mattina al suono del motore acceso.
<p>Ogni momento è un crocevia. Puoi svoltare a sinistra, puoi svoltare a destra o continuare dritto. Potresti tornare al punto di partenza e poi semplicemente continuare a guidare. Ci sono un milione di strade ai tuoi piedi, tutte migliori dell'ultima e non peggiori della prossima. Scegli una nuova strada al secondo e non guardare mai indietro. Perché tutto ciò che trovi sulla strada è tuo per sempre. Ecco come far sì che la tua vita sia una corsa.</p>
Fissala
Non perdere mai la concentrazione.
<p>Segui la tua strada. Continua a superare le difficoltà. Make Life a Ride. </p>
Supereroi e supermoto
Le illustrazioni di Riccardo Burchielli danno vita al primo fumetto BMW Motorrad.
<p>I fumetti ci trasportano in un universo parallelo colorato. Un universo in cui i supereroi combattono una battaglia infinita contro i malvagi nel tentativo di salvare il mondo. Riccardo Burchielli è un autore di fumetti come questi. Il suo lavoro attuale è stato ispirato dal suo amore per le moto BMW.</p> <p>Nel romanzo a fumetti "Riders in the Storm", edito da BMW Motorrad e Panini, Riccardo Burchielli ha immortalato dei motociclisti reali in una trama futuristica nella battaglia contro il male. Senza rivelare troppo, i lettori possono aspettarsi dei personaggi femminili forti (ma non nel modo in cui i fumettisti spesso le ritraggono), ingegneria genetica, mostri, assistenti del male e ovviamente moto.</p>
La Ruota del Supplizio.
Robert Gull e la S 1000 XR in missione speciale.
<p>Un territorio coperto dalla neve, laghi ghiacciati: guardando all'orizzonte è possibile vedere il proprio respiro iniziare a ghiacciare. La Lapponia mostra il suo lato più freddo, ma anche il più bello. Ma oggi c'è qualcosa di diverso: perché non si sentono ringhiare solo i lupi, ma anche il motore della S 1000 XR. In questo scenario invernale, Robert Gull parte per il suo esclusivo progetto: ghiaccio pestato preparato da una moto. </p>
At the end of the road (Alla fine della strada)
L'attraversamento del Pacifico di Dylan Wickrama su una zattera alimentata da una GS diventerà un film.
<p>La strada finisce al Darién Gap. Per continuare il suo viaggio dall'Alaska all'Argentina, Dylan Wickrama costruisce una zattera alimentata dalla sua BMW R 1150 GS, e inizia la sua avventura nel Pacifico. La storia dello Sri Lanka affascina molte persone. Attraverso il crowdfunding verrà prodotto un documentario.</p> <p>La vita reale a volte dà vita a storie molto più incredibili di quanto un produttore di Hollywood potrebbe immaginare. Una di queste è la storia di Dylan Wickrama. È la storia di un bambino che guardava spesso il mare dal suo Sri Lanka e che ha sempre voluto sapere cosa c'era oltre l'orizzonte. Era improbabile che avrebbe mai potuto scoprirlo. Perché Dylan è cresciuto in povertà. Suo padre è stato ucciso da un ladro quando Dylan non aveva ancora sei anni. Ha dovuto crescere e assumersi le proprie responsabilità troppo presto. Anni dopo ha avuto l'opportunità di scoprire il mondo che conosceva solo attraverso i giornali che circolavano nel villaggio. Sulla sua BMW R1150 GS "Bruce" ha percorso in tre anni più di 210.000 km attraversando quattro continenti. Ma la vera avventura comincia al Darién Gap tra Panama e Colombia.</p>
"Parlerei con Bruce".
Intervista a Dylan Wickrama sul suo viaggio con la moto-zattera.
<p>Gli avventurieri non conoscono ostacoli. Conoscono solo una cosa: il famigerato Darién Gap, che causa così tanti problemi ai viaggiatori della Panamericana tra Panama e Colombia. Nonostante prendere un aereo sarebbe stata la cosa migliore, Dylan Wickrama ha trasformato la sua R 1150 GS "Bruce" in una zattera e ha attraversato il Pacifico. In un'intervista ci ha parlato del suo viaggio miracoloso e ci ha rivelato i segreti della sua sopravvivenza.</p>
Uno sguardo all'International GS Trophy 2016.
Il Team South Africa vince il GS challenge in Thailandia.
<p>Manovrare delle moto su ponti pericolanti, attraversare fiumi con la GS e sostituire gli pneumatici in fretta: l'International GS Trophy è una sfida enduro come nessun'altra.</p> <p>Nel 2016 l'evento si è ripetuto: diciannove squadre provenienti da ogni parte del mondo hanno guidato le loro BMW R 1200 GS nel nord della Thailandia. I piloti GS hanno affrontato 1.400 chilometri, 19 prove speciali e sette tappe quotidiane. Hanno attraversato giungle, dighe e foreste pluviali, sopportando un caldo infernale e un'elevata umidità. Il sesto International GS Trophy li ha fisicamente prosciugati, ma soddisfatti per altri versi. </p>
La pioniera dei globetrotter.
Elspeth Beard e l'avventura in moto.
<p>In giro per il mondo con una moto: l'inglese Elspeth Beard ha realizzato il suo sogno trent'anni fa, in un periodo in cui non c'erano i navigatori satellitari, Internet o i telefoni cellulari. Elspeth Beard era sola in quest'avventura. </p>
Planet Desert
Quattro volte attorno al mondo con Michael Martin.
<p>Il geografo e fotografo Michael Martin ha esplorato innumerevoli deserti polari e secchi per il progetto "Planet Desert". Martin ha circumnavigato il globo quattro volte per completare il progetto. La BMW R 1200 GS Adventure lo ha accompagnato nel suo viaggio.</p> <p>Martin è ora tornato dal suo viaggio con un libro che pesa cinque chili e una conferenza "Planet Desert" che porta lo stesso nome. Il cinquantaduenne descrive le zone più estreme del pianeta e ci racconta le sue esperienze con la moto nel deserto. </p>
Highlights 2018
Trasforma la tua vita in un viaggio.
<p>Lifestyle, avventura o viaggi: indipendentemente da quello che ti spinge e da quello che cerchi. BMW Motorrad ti offre le giuste caratteristiche per ogni opportunità, viaggio e terreno. Dalle innovazioni nei prodotti agli innumerevoli eventi, scopri tutto quello che BMW Motorrad ha in serbo per te nel 2018. &nbsp; </p>
Electro-sound.
Una moto elettrica di nome E-LisaBad fa scalpore sulla scena delle personalizzazioni.
<p>Com'è la BMW C evolution all'interno? Il titolare di Krautmotors, Rolf Reick, vuole scoprirlo, pertanto smonta il maxi-scooter elettrico e lo trasforma nel dragster E-LisaBad. Il titolare dell'officina di personalizzazione ha in programma una gara d'accelerazione per la sua creazione. Forse non farà molto rumore ma sicuramente farà scalpore. </p>
BMW Motorrad Days 2017
<p>Dal 7 al 9 luglio, Garmisch-Partenkirchen ospiterà ancora una volta i festeggiamenti per gli appassionati di motociclismo di tutto il mondo. Avventurieri, viaggiatori, personalizzatori o piloti: i BMW Motorrad days riuniscono l'intera comunità dei motociclisti in un unico posto. </p>
The Great Escape.
VISION NEXT 100: La moto del futuro.
<p>Occhiali al posto del casco, abbigliamento intelligente, perfetto equilibrio senza cavalletto: queste sono solo tre delle molte invenzioni che potrebbero diventare standard per le moto e aggiungere una nuova dimensione al senso di libertà in un mondo sempre più digitalizzato. E il bello è che questa visione del veicolo è già qui. Presentiamo la BMW Motorrad VISION NEXT 100. </p>
Glamour verde
Premi a film sostenibili al Green Me Festival.
<p>Nell'era dei cambiamenti climatici, il modo del cinema si mobilita per sensibilizzare l'opinione pubblica sul fronte della sostenibilità ed incarna lo stile di vita "verde". Al Green Me Festival si sono distinte opere straordinarie come la produzione firmata National Geographic "Punto di non ritorno" (Before the Flood) e sono stati affrontati temi scottanti come la mobilità del futuro.&nbsp; </p>
Sul tappeto verde a Cannes.
Il BMW C evolution al Green Me Festival
<p>Solo un mese fa le star e le celebrità sfilavano sul red carpet di Cannes, la capitale del cinema europeo. E ora l'industria cinematografica ritorna nella città mediterranea. Al "Green Me Festival for Sustainability" si è discusso di problematiche ambientali e sono stati premiati i film il cui tema era la sostenibilità. La sostenibilità svolge un ruolo fondamentale quando si parla di BMW C evolution. Quindi questo maxi scooter è completamente a suo agio in Costa Azzurra.</p>
Un festival per tutti.
Scoprite il mondo della mobilità di domani
<p>Esperienza di guida, esibizioni, performance dal vivo: per tre giorni l'Olympiapark di Monaco di Baviera ha festeggiato il BMW Group. Il Festival BMW - in programma dall'8 all'11 settembre - ha aperto nuovi reami di esperienza per i visitatori e li ha trasportati nel mondo della mobilità del futuro. </p> <p>Il padiglione del festival tra l'Olympiahalle e lo Stadio olimpico è stato la Mecca degli amanti delle moto. Ecco perché BMW Motorrad ha presentato le ultime novità del marchio sulla Coubertinplatz. A pochi metri dal palcoscenico principale, gli showroom all'aperto di BMW Yachtsport, BMW Golfsport e BMW Lifestyle scoppiavano di splendenti paesaggi immaginari ai bordi dell'Olympic Lake. La BMW Serie 7 e le sue innovazioni sono state presentate in spettacoli esclusivi sul palcoscenico del lago, mentre la penisola dell'Olympic lake è diventata un'area divertimenti per gli amanti dell'outdoor e le famiglie con bambini. I fan delle BMW Vintage hanno incontrato questi gioielli del passato mentre passeggiavano nel parco.</p>
Four Visions. Quattro Veicoli Vision.
Nell'anno del suo anniversario, il BMW Group guarda avanti: come saranno i veicoli del futuro?
<p>Nel corso dell'anno, quattro veicoli vision daranno un'idea di cosa bolle in pentola. I marchi BMW, MINI, Rolls-Royce e BMW Motorrad dipingono un quadro visionario della mobilità mondiale del futuro. BMW Motorrad chiude tutto splendidamente presentando una moto visionaria a Santa Monica in Ottobre.</p> <p>C'è stata un'anteprima del design futuristico all'evento di apertura per l'anno dell'anniversario all'Olympiahalle di Monaco di Baviera. Alla grande festa dell'anniversario, è stato presentato il primo dei quattro Veicoli Vision. Il marchio BMW ha aperto le danze e ha dimostrato come potrà essere la mobilità nei decenni a venire con la sua prima mondiale dell'auto futuristica BMW VISION NEXT 100. Il sipario sugli altri Veicoli Vision si alzerà nei prossimi mesi.</p>
Uno sguardo ai prossimi 100 anni
Come sarà il futuro delle moto?
<p>Il 100° anniversario del BMW Group è un'opportunità straordinaria per analizzare la storia delle due ruote e per vedere cosa riserverà il futuro, dove il ruolo della moto sarà completamente ridefinito in un mondo sempre più digitalizzato.</p> <p>È il 7 marzo 1916. La Bayerische Flugzeugwerke AG (Officine Aeronautiche Bavaresi) inizia la sua attività in Lerchenauer Strasse a nord di Monaco di Baviera. Tre anni dopo, Zeno Diemer stabilisce il record mondiale di altitudine di 9.760 metri con il motore aeronautico da 6 cilindri in linea BMW IV.</p> <p>La piccola azienda conquistò poi nuove altitudini con altre tipologie di veicoli. Subito dopo aver cambiato il suo nome in Bayerische Motoren Werke AG, l'azienda inizia a sviluppare la prima moto, molto prima della sua entrata nel settore automobilistico.</p>
I veicoli Vision fanno il giro del mondo.
<p>Dopo il suo debutto mondiale ai festeggiamenti del centenario il 7 marzo, la concept car BMW VISION NEXT 100 parte per un tour mondiale simbolico in Cina, Regno Unito e Stati Uniti dove la moto del futuro sarà svelata durante il gran finale. I titolo del tour: "Iconic Impulses. The BMW Group Future Experience". Da vero precursore il BMW Group sta valutando le opportunità di digitalizzazione e l'impatto della tecnologia nelle nostre vite private e professionali.</p> <p>Partendo da Monaco di Baviera la BMW VISION NEXT 100 andrà a Pechino per il suo debutto asiatico. I veicoli Vision MINI e Rolls-Royce debuttano a Londra.</p> <p>Il gran finale è il debutto mondiale del Veicolo Vision BMW Motorrad a Los Angeles l'11 ottobre. La moto del futuro inizia a prendere forma ancora prima che venga svelata.</p>
Gareggia
Mani sul manubrio. Dita sull'acceleratore. E occhi sulla strada. Make Life a Ride.
Suona.
La tua ricerca sta tutta nel non adagiarsi, ma nel trovare la tua strada per la felicità. Make Life a Ride.