Cruising. Nessuna moto meglio della BMW R 18 incarna lo spirito di questa cultura. La linea, i dettagli, i riferimenti al patrimonio Heritage di BMW Motorrad. E quel motore. Il più grosso bicilindrico in produzione, da solo una ragione per non vedere l’ora di girare la chiave d’accensione (o premere semplicemente il tasto “Start” grazie al Keyless Ride). Oggi questo piacere si arricchisce di due nuove versioni: la R 18 Transcontinental e la R 18 B. 

+ Leggi di più

R 18 Transcontinental

R 18 Transcontinental

La R 18 Transcontinental è una perfetta ed imponente Gran Tourer attrezzata per affrontare lunghi viaggi, con passeggero, armi e bagagli. Salta subito all’occhio la carenatura anteriore con il parabrezza rialzato e i fari aggiuntivi. Cockpit con quattro strumenti circolari analogici e display a colori, oltre alla sella riscaldabile. L’impianto audio lo firma Marshall: “Rock” non sarà più solamente una delle tre modalità di guida! Poi barre di protezione del motore, valigie e bauletto. E via. Dotata di Dynamic Cruise Control e Active Cruise Control per la gestione della velocità di crociera e della distanza di sicurezza. 

+ Leggi di più

R 18 B

R 18 B

Linee pulite ed essenziali sono il DNA di ogni bagger che si rispetti. Tutto quello che serve è di serie, ma resta dietro le quinte: protagonista è l’armonia delle forme nata inseguendo la declinazione del concetto di Cruiser secondo BMW Motorrad. Retrotreno dalle linee basse e classiche, ovviamente senza bauletto, e carenatura affusolata montata direttamente sull’avantreno non potevano mancare sulla nuova R 18 B. 

+ Leggi di più
spinner