Viaggi, acquisti e rock.

Musica, motociclette e New Heritage al Festival Pure&Crafted 2017.

Circa 10.000 visitatori entusiasti hanno celebrato la musica, la cultura motociclistica ed il nuovo stile di vita heritage in un'atmosfera meravigliosamente rilassata al Festival Pure&Crafted a Berlino. La vecchia centrale elettrica di Rummelsburg situata vicino al fiume Sprea è stata lo scenario perfetto per questo festival.

Gli ultimi raggi di sole di un giorno di fine estate hanno attraversato le alte finestre dell'edificio nella vecchia centrale elettrica di Rummelsburg. Per due giorni interi la location storica sul fiume Sprea è stata il centro della scena della customizzazione e dell'heritage, dando al festival quel fascino molto speciale ed unico. Nel grande magazzino si potevano trovare l'outfit giusto e gli accessori realizzati a mano per un look vintage unico, mentre di fronte all'Area Ruote una grande esposizione delle moto customizzate. A Berlino, all'aria aperta, le persone hanno ballato con grande spirito sulle note di Interpol, Car Seat Headrest o i Kytes.  

+ Leggi di più

Passione per la moto

Per molti visitatori il viaggio verso il festival Pure&Crafted era già il primo momento importante. Hanno seguito gli itinerari suggeriti da BMW Motorrad e si sono radunati a Berlino dalla Sprea nel sud o dalla Valle dell'Elba nel nord della Germania. Nell'Area Ruote del Festival Pure&Crafted, hanno incontrato i noti giganti della scena della personalizzazione insieme a giovani artigiani di moto. Un totale di sette squadre ha dimostrato la propria creatività in una gara di personalizzazione iniziata da BMW Motorrad Germania. Prima del festival, ciascun partecipante ha ricevuto una R nineT Pure, che doveva modificare spendendo non più di €4.000 in materiali. Alla cerimonia di premiazione del festival Pure&Crafted, hanno vinto i customizzatori basati su Rüsselsheim di Rabbit Ground con la loro versione un boxer puro.  

+ Leggi di più

Presenza silenziosa di E-LisaBad.

Una premiere del tutto speciale ha suscitato particolare entusiasmo al festival. Poco prima dell'esibizione dei Car Seat Headrest il sabato sera, il customizzatore Rolf Reick silenziosamente è salito sul palco principale con la moto. Quando ha fatto il burnout, il pubblico non ha fatto rumore. Il cigolio dovuto alla rotazione dei pneumatici ha penetrato la massa, ma ancora non c'era alcun segno di rombo di motore. Rolf è stato il primo sulla scena della personalizzazione ad iniziare la modifica dell'E-Scooter BMW C evolution. Il risultato è stato chiamato "E-LisaBad" ed è un dragster futuristico da pista. La modifica dello scooter, che nel contempo è la moto simbolo del festival Pure&Crafted 2017, dimostra la sua E-power al Glemseck 101.  

+ Leggi di più

In particolare la domenica, le famiglie, gli amici ed i motociclisti hanno deciso di fare una gita di un giorno per visitare il Pure&Crafted. In un'atmosfera rilassata, hanno preso il sole, hanno partecipato a giri nell'entroterra berlinese o hanno noleggiato una moto per un test ride presso il BMW Motorrad truck. La nuova generazione di motociclisti sono rimasti pienamente soddisfatti nell'area bambini. Coloro che riuscivano a compiere un percorso ciclistico ricevevano la patente di guida disegnata amorevolmente dai bambini – il primo passo per diventare un motociclista. I ragazzi del Motodrome sono già in cima alla scala di capacità di guida. Essi ora guidano non con tre, ma con quattro BMW R 25s allo stesso tempo nel muro della morte e hanno stupito il pubblico al Pure&Crafted dal mattino fino alla sera.  

+ Leggi di più

Amore per la musica

Interpol, Car Seat Headrest, Kytes – la line-up del festival Pure&Crafted ha promesso uno spettro che va dalla musica con chitarra senza fronzoli, alla musica psichedelica ed elettronica, fino alle canzoni acustiche artigianali. Quando il sabato pomeriggio i Ladys von Gurr hanno aperto il palco principale con il loro stile del tutto originale, il cielo sopra Berlino si è aperto e il sole ha caratterizzato il resto del weekend. In tutta l'area si poteva ascoltare la musica, ma niente poteva fermare la discussione animata delle moto custom nell'Area Ruote.  

+ Leggi di più

New Heritage allo stato puro

Il grande magazzino era situato nella luminosissima sala macchine della centrale elettrica, costruita nel 1906. Una gru storica è sospesa dal soffitto. Come tutto qui, è praticamente nella condizione originale e testimonia l'architettura industriale tedesca del 1900. La sala ben preservata è stata un paradiso dello shopping per gli amanti dell'heritage e del vintage. Offriva di tutto, dai caschi jet alla moda, alle cinture in pelle di alta qualità fino alle scarpe fatte a mano. Un cappellaio di Berlino ha stupito i customizzatori con la sua antica produzione artigianale. Puro e fatto a mano– personalizzazione allo stato puro.  

+ Leggi di più

Coloro che desideravano rilassarsi dopo lo shopping, visitavano i barbieri per una spuntatura alla barba o si rimpinzavano con tutto ciò che il più raffinato street food poteva offrire in uno dei food truck o chiosco-bar. Dopodiché entravano nella scatola verde per fare alcune fotografie. Una foto con la R nineT Scrambler compreso un set di componenti fresati Spezial era il souvenir perfetto. Un decimo dei visitatori del festival Pure&Crafted ne ha portato una a casa con sé. Mentre il sabato sera volgeva ad un strepitoso termine con fuochi d'artificio sulla Sprea, i resti della domenica sera venivano assaporati nel sound accattivante dei Kytes. Per molti l'ultimo atto nel palco principale è stato il momento clou di tutto il weekend. Sempre più pressanti le domande se l'evento si sarebbe ripetuto il prossimo anno oppure no. La risposta è stata affermativa. Presto arriveranno i dettagli.  

+ Leggi di più

R nineT Scrambler

Heritage

Per saperne di più
Altre storie che potrebbero interessarti.