L'uomo dalle molte miglia.

Brian Tinkler guida molto.

Poser. Brian non ha molto tempo per questo tipo di motociclisti. "Troppa ostentazione per i miei gusti", sostiene il pensionato sessantenne della California del Sud. Non si vanta delle sue capacità motociclistiche, e non ha bisogno di vantarsi delle sue abilità. Brian non parla affatto di ciclismo. Lo fa e basta. "Ciò che importa è andare in moto", dice. Preferibilmente correndo.

«
Non sono un uomo di molte parole. Ma uno di molte miglia. #MAKEITSPEZIAL
»

Un anticonformista.

Un anticonformista.

Brian accumula miglia sulle sue quattro differenti moto come se nulla fosse. A prima vista, sembra senza pretese, uno come tanti. Ma ad un secondo sguardo ci si rende conto che Brian è un anticonformista. Un individualista. Un tipo speciale – indipendente e libero proprio come i suoi giri in moto da una parte all'altra della California. Non segue mai la massa. È sempre stato il suo motto.

+ Leggi di più

Brian ha provato il suo primo motociclo all'età di 12 anni. Ha fatto visita a un suo cugino in una fattoria dell'Oregon. Dal giorno in cui ha guidato una Vespa, ha sempre guardato moto fantastiche. Anni dopo, ha sognato di avere una BMW R 90 S, la moto che il miglior customiser Roland Sands ha reinventato come il Concept Ninety. Brian si è ritrovato ad acquistare una R 100 S, ma il suo sogno doveva ancora essere realizzato. Guida anche le sue altre tre moto a seconda dello stato d'animo in cui si trova. Amante della varietà, il pensionato passa dalla sua sport touring, ai suoi due modelli sportivi ad una classica naked.  

+ Leggi di più

Le moto hanno bisogno di amore e affetto. È un dato di fatto per Tink, come lo chiamano i suoi amici. Ma che cosa vogliono dire amore ed attenzione esattamente nel suo caso? Talvolta usa un vecchio spazzolino per strofinare zone difficilmente raggiungibili della sua moto e far brillare parti impolverate. Sa che non è molto di moda, ma le sue moto sono tutto per lui. Tuttavia non dà soprannomi alle sue moto. "È sciocco. Non è ciò che fanno le ragazze?", dice con un gesto sprezzante.

+ Leggi di più

Indossare un casco è per Tink tanto importante quanto pulire la sua moto con uno spazzolino. La sicurezza al primo posto: "La mia vita vale e voglio proteggerla". Un uomo con priorità chiare. Brian ha molti altri viaggi in programma e vuole accumulare ancora più miglia. "A volte faccio giri in moto con altre persone, ma mi piace anche farli da solo". In questo modo si rilassa di più e si gode la libertà di essere sulla strada. Mentre ascolta un po' dell'hard rock di Led Zeppelin o Jimmy Hendrix. Le parole "respira", "pensa" e "sopravvivi" passano nella sua mente mentre guida. Può suonare un po' esistenzialista, ma è ciò che Tink farebbe aerografare sul serbatoio. Dopo tutto Brian è un individualista. 

+ Leggi di più
Altri ritratti che potrebbero interessarti.

Rendilo tuo